Rassegna Stampa

CASARTE

22/01/2018

Efficienza energetica Nuove tecnologie e materiali


Edilizia residenziale pubblica, al via in Liguria bando europeo per la “smart home” Nuovi moduli abitativi di edilizia residenziale pubblica. Entro l’estate si conoscerà il vincitore.

Un nuovo tipo di alloggio di edilizia residenziale pubblica, innovativo, costituito da moduli abitativi con all’interno le più avanzate soluzioni tecnologiche. E’ questo l’obiettivo del bando europeo emanato venerdì da Arte Genova, l’azienda ligure territoriale per l’edilizia, per lo sviluppo di nuove tipologie di alloggi che tengano conto della mutata domanda di alloggi popolari da parte di cittadini in relazione alle attuali condizioni sociali ed economiche. Un progetto unicum a livello nazionale che prenderà il nome di CASARTE.

Il bando dovrà individuare sul mercato, mediante un partenariato per l’innovazione, un soggetto che riunisca: impresa, ricerca e attività professionale, per lo sviluppo di nuove tecnologie in ambito abitativo.

Il progetto è stato presentato venerdì 19 gennaio in Regione alla presenza del Presidente Giovanni Toti, dell’Assessore regionale all’Edilizia Marco Scajola, dell’Amministratore unico di ARTE Genova Girolamo Cotena.

 

Vai all’articolo

Articoli Correlati

Nuove tecnologie e materiali

Eventi In visita a nZEB XLAM

Rassegna Stampa Restyling sede Aler Varese

Eventi Tecnologie sostenibili

Rassegna Stampa Retrofitting hi-tech con progetto Ue